In occasione di questo Natale gli Ospiti di Residenza Serena hanno voluto preparare una sorpresa per i loro familiari: con la collaborazione delle nostre animatrici si sono cimentati in una fantastica esibizione tratta dal musical americano Chorus Line.
Tutti gli Ospiti della casa di riposo hanno voluto partecipare a questa iniziativa, danzando a tempo di musica, imparando i movimenti ed utilizzando diversi oggetti di scena, ma soprattutto divertendosi insieme.

“Il giorno di Natale i nostri Ospiti erano molto emozionati ed hanno voluto fare diverse prove, spiega il direttore di Residenza Serena Alessio Calabrò. Ma l’esibizione è andata benissimo! E’ stata registrata della nostre animatrici che l’hanno inviata, quale gradita sorpresa, a tutte le famiglie. Gli Ospiti erano entusiasti ed hanno chiesto di preparare per il futuro delle nuove coreografie.”

La musica, dal vivo o registrata, viene utilizzata spesso a Residenza Serena, in quanto non solo evoca negli Anziani bei ricordi, diverte ed intrattiene, ma rappresenta un mezzo unico per stimolare le loro attività neuro-muscolari. Nelle attività settimanali dalle nostra animatrici vi sono perciò ampi spazi dedicati alla musica, al canto ed alla danza. Il ballo è una delle attività più partecipate nella nostra casa di riposo, è divertimento e gioia ed anche una salutare e benefica pratica, soprattutto per gli anziani.

“Moltissimi autorevoli studi hanno dimostrato che ballare fa bene, non solo al corpo, ma anche alla mente. La danza influisce positivamente nella prevenzione e trattamento della depressione, inoltre praticare questa leggera ma costante attività fisica, migliora la coordinazione e le funzionalità di tutto l’organismo, agendo positivamente sui livelli della pressione sanguigna e del colesterolo, continua il Dott. Calabrò. 
Tutti i nostri ospiti hanno ballato, anche chi per le sue problematiche non poteva stare in piedi ha partecipato con gioia, tutti si sono impegnati imparando la coreografia e collaborando attivamente alla messa in scena. Un grande successo ed un grande entusiasmo, tanto che per una sera ci siamo sentiti tutti protagonisti di un piccolo musical di Broadway.”

Potete trovare il video dello spettacolo di Natale sulla nostra pagina Facebook